Ciclismo – Kiryienka in festa

Grande impresa del bielorusso Kiryienka che, al termine di una fuga durata più di 200km, ha staccato i compagni di fuga sul Colle delle Finestre vincendo in solitaria la ventesima tappa, arrivando al traguardo del Sestriere con le mani verso il cielo per dedicara la vittoria al suo compagno di squadra Tondo, morto tragicamente un settimana fa in un incidente.

La maglia rosa, Alberto Contador, controlla nuovamente senza probliemi  limitandosi a rispondere ai rari attacchi dei rivali.Oggi l'ultima tappa, una cronometro individuale a Milano che segnerà il trionfo dello spagnolo in rosa, mentre Scarponi dovrà difendere i 56 secondi di vantaggio sul siciliano Nibali per la piazza d'onore.