Class action contro il caro Traghetti

CulturaClass action contro il caro Traghetti

Data:

ROMA – Il Codacons e' pronto a promuovere una class action sulla vicenda del caro traghetti, dopo che l'Antitrust ha aperto un'indagine per appurare se c'e' stato un cartello sui prezzi tra gli armatori privati. Il presidente dell'associazione dei consumatori, Carlo Rienzi, ha annunciato che pruomuovera' l'azione collettiva se l'authority ''accertera' il cartello e se ci sara' il vaglio del Tar e del Consiglio di Stato".

Intanto gia' da domani sara' disponibile sul sito dell'associazione il modulo per una preadesione alla class action. Da qui l'invito a chi avesse gia' acquistato il biglietto a conservarlo insieme alla prenotazione.

Secondo Rienzi, anche questa vicenda ripropone l'annosa questione della necessita' di modificare la legge sulla class action per renderla realmente efficace: ''I tempi per il risarcimento sono troppo lunghi – lamenta – passeranno almeno due anni, e promuovere l'azione e' troppo costoso, a differenza di quanto avviene negli Stati Uniti. Le stesse multe inflitte sono irrisorie rispetto ai guadagni che ottengono le aziende che ne approfittano mettendosi d'accordo sui prezzi."

Previous articlePLAYOFF NBA
Next articleFESTIVAL DEL CINEMA

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

“Elogio alla dolcezza”: è la vera forza che ci salverà dall’egoismo della nostra società

Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo...

Torino: Il ruolo della donna al tempo degli antichi egizi

Il museo egizio di Torino continua ad attirare sempre...

Fuga dal Belpaese: il 20% degli italiani vorrebbe trasferirsi all’estero

Chi per studio, chi per lavoro e chi per...

Marta Marzotto è morta: addio all’icona di stile italiano

Il primo annuncio su Twitter. È morta Marta Marzotto,...