25.7 C
Napoli
lunedì, Settembre 20, 2021

Class action contro il caro Traghetti

Le storie pi lette

ROMA – Il Codacons e' pronto a promuovere una class action sulla vicenda del caro traghetti, dopo che l'Antitrust ha aperto un'indagine per appurare se c'e' stato un cartello sui prezzi tra gli armatori privati. Il presidente dell'associazione dei consumatori, Carlo Rienzi, ha annunciato che pruomuovera' l'azione collettiva se l'authority ''accertera' il cartello e se ci sara' il vaglio del Tar e del Consiglio di Stato".

Intanto gia' da domani sara' disponibile sul sito dell'associazione il modulo per una preadesione alla class action. Da qui l'invito a chi avesse gia' acquistato il biglietto a conservarlo insieme alla prenotazione.

Secondo Rienzi, anche questa vicenda ripropone l'annosa questione della necessita' di modificare la legge sulla class action per renderla realmente efficace: ''I tempi per il risarcimento sono troppo lunghi – lamenta – passeranno almeno due anni, e promuovere l'azione e' troppo costoso, a differenza di quanto avviene negli Stati Uniti. Le stesse multe inflitte sono irrisorie rispetto ai guadagni che ottengono le aziende che ne approfittano mettendosi d'accordo sui prezzi."

Articolo precedentePLAYOFF NBA
Articolo successivoFESTIVAL DEL CINEMA

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

“Elogio alla dolcezza”: è la vera forza che ci salverà dall’egoismo...

0
Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo è un inno alla dolcezza. Una virtù ormai rara ma che va preservata perché capace...

Torino: Il ruolo della donna al tempo degli antichi egizi

0
Il museo egizio di Torino continua ad attirare sempre più turisti non solo dall'estero ma anche da tutta Italia, soprattutto grazie all'applicazione di eventi...

Ultimi articoli