Trovato pc Osama, per 007 ‘miniera d’oro’

ritrovato-pc-bin-ladenUn blitz di 40 minuti condotto nella notte dai Navy Seals americani ha posto fine alla ‘missione’ jihadista di Osama bin Laden, ucciso, quasi 10 anni dopo l’11 settembre, in una sparatoria insieme a un figlio, due miliziani e una donna, usata come scudo umano. Il suo corpo è stato portato a Kabul, poi sepolto in mare. L’uomo più ricercato del pianeta non si nascondeva in una oscura caverna afghana, ma in Pakistan – Paese che aveva sempre negato fosse sul suo territorio – in una villa circondata da alte mura ad Abbottabad, a meno di 100 km da Islamabad. La Cia era da mesi sulle sue tracce. Un soddisfatto presidente Obama ha dato l’annuncio. Poi si sono scatenate le reazioni in tutto il mondo, mentre la folla festeggiava negli Usa.

Il video del corpo di Osama bin Laden mentre viene rilasciato in mare dalla portaerei americana Carl Vinson potrebbe venire reso pubblico. E’ quanto si legge sul sito della Abc che non fornisce altri dettagli a riguardo. Intanto il consigliere antiterrorismo della Casa Bianca John Brennan ha detto alla stessa emittente che l’amministrazione, con molta probabilità, diffonderà un’immagine del corpo di Bin Laden. Brennan ha però sottolineato che ciò verrà fatto con molta cautela, in quanto “non vogliamo fare nulla che metta a repentaglio la nostra abilità di conseguire un altro successo la prossima volta che prendiamo un altro di questi tizi”.

Secondo alcuni siti e agenzie americani, in particolare l’Associated Press citata da Drudge Report, un’ultima registrazione di propaganda fatta da Osama bin Laden poco prima di essere ucciso potrebbe essere presto pubblicata. Lo sostengono fonti di intelligence Usa secondo le quali non é ancora chiaro se la dichiarazione in questione sia sotto forma di audio o di video, ma una fonte dei servizi ha detto che la cosa sta già girando nella rete utilizzata da al Qaida. Sempre per le stesse fonti i tempi della vicenda sarebbero coincidenti ma non vi sarebbero indicazioni che lui sapesse che le forze americane stavano giungendo a catturarlo. La nuova registrazione potrebbe servire a dire una parola finale su un terrorista che si è preso gioco per anni degli Stati Uniti con messaggi di propaganda.