Aiazzone: furto di massa al mobilificio

CronacaAiazzone: furto di massa al mobilificio

Data:

E' stato un vero e proprio furto di massa, quello compiuto da circa duecento persone ieri sera nel magazzino Aiazzone di Pognano, nella Bassa Bergamasca. Decine di persone, probabilmente tramite passaparola, si sono date appuntamento nel cortile del deposito, chiuso da mesi dopo il fallimento dell'azienda, e dopo aver scardinato i cancelli sono entrati e hanno razziato tutto ciò che capitava loro tra le mani: mobili, cucine, divani, letti e accessori per la casa.

C'é chi è arrivato in auto e chi addirittura con camion e furgoni. I carabinieri, allertati dall'andirivieni sospetto, sono arrivati in forze e hanno identificato tutti coloro che si trovavano ancora all'interno del capannone. Si tratta per lo più di famiglie di extracomunitari, ma tra i razziatori c'erano anche molti italiani residenti nella zona e, a quanto si è appreso, anche alcuni creditori dell'azienda. Ora dovranno rispondere di furto aggravato, violazione di proprietà e danneggiamento. Parte della merce è stata recuperata. I militari stanno indagando per capire da chi e in che modo sia stato organizzato il furto di massa.

 

(ANSA)

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...

Roma, due sorelle anziane muoiono sole in casa

Roma. Trovate morte in casa, le due sorelle di...

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato...