Backplane: Social Music per Lady Gaga

lady-gaga-backplaneDavvero ci si può aspettare di tutto da questa donna come un NO! Lo stesso no che ha ricevuto Steve Jobs dalla cantante per una collaborazione nell'implementazione di Ping, che ha ritenuto fosse poco in simbiosi con i suoi progetti visto che Mr. Apple è restio a cambiare idea. Dopo il successo di Europride ha avuto la faccia tosta di rifiutare una collaborazione con 'Dio Apple', che nessuno mai avrebbe sognato di snobbare.

 

Ma ovviamente il suo non è stato un rifiuto senza senso… qualcosa già bolliva in pentola: infatti, Gaga, ha intenzione di sfruttare il suo nome e le sue idee per creare un social network sui generis. 

 

Un grande social network musicale, Backplane, in grado di far interagire Facebook, Twitter e Youtube in un unico grande punto di convergenza tra tutti i musicisti e i loro fans.

 

Un'idea così semplice che fa rabbia a chiunque non l'avesse pensata prima. L'idea è tanto piaciuta che ancor prima di nascere, Backplane ha raccolto già milioni di dollari di investimenti. Il 29% delle quote appartengono a Lady Gaga.

 

Ma dove vuole arrivare questa donna? Prima erede di Madonna ora l'erede di Zuckerberg?