Ferdinando di Savoia-Genova (1884-1963)

Ferdinando Umberto Filippo Adalberto di Savoia Genova (Torino, 21 aprile 1884 – Bordighera, 24 giugno 1963) è stato un membro di Casa Savoia ed un ammiraglio italiano.

 

Ferdinando di Savoia-Genova nacque a Torino da Tommaso di Savoia-Genova, secondo duca di Genova, e da sua moglie Isabella di Baviera. Il 22 settembre 1904 ricevette il titolo di principe di Udine.

 

Ferdinando servì nella Regia Marina Italiana. Entrato nel 1901 all'accademia navale, ne uscì nel 1904 con il grado di guardiamarina. Il suo addestramento militare si svolse a bordo dell'incrociatore protetto "Amerigo Vespucci" nel 1904 e dell'incrociatore "Calabria", con il quale salpò da Venezia il 4 febbraio 1905 e ivi riapprodò il 3 febbraio 1907 dopo aver compiuto il giro del mondo. A Ferdinando di Savoia venne dato l'incarico, sia sul "Vespucci" che sul "Calabria", di redigere il giornale di bordo ufficiale. Sul "Calabria" visitò il Venezuela, il Brasile, l'Uruguay, l'Argentina, passò lo Stretto di Magellano, risalì il continente americano fino a San Francisco, poi affrontò l'Oceano Pacifico toccando le Hawaii, la Polinesia, l'Australia, la Nuova Zelanda, le Isole della Sonda, le Filippine, il Giappone e la Cina. Infine navigò nell'Oceano Indiano, toccando Somalia ed Eritrea, per poi rientrare nel Mediterraneo e tornare a Venezia.

 

leggi tutto su wikipedia