Giappone: violento terremoto nella notte

In Giappone si è verificato un nuovo sisma di magnitudo 6,7 nella notte: lanciato allarme tsunami poi revocato.


Torna la paura in Giappone, un nuovo terremoto con epicentro nell'Oceano Pacifico: subito è scattato allarme tsunami e poi ritirato, gettando paura tra gli abitanti della zona, la stessa che ha colpito il giappone l'11 marzo che fece migliaia di vittime e danneggiando gravemente la centrale nucleare di Fukushima.

L'epicentro della scossa, avventua alle 6,51 ora locale, è stato registrato a circa 50 chilometri al largo della costa orientale di Miyako a una profondità di 20 chilometri sotto il livello del mare.

Comunque sia l'impianto nucleare di Fukushima ha assicurato che il terremoto non ha messo in crisi gli sforzi per riportar i reattori sotto controllo.

Ancora tanta paura per il Giappone.