Gradimento di Berlusconi ai minimi storici

Politicain primo pianoGradimento di Berlusconi ai minimi storici

Data:

Roma (Reuters) – La fiducia dei cittadini italiani nei confronti del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è al minimo storico e, in caso di elezioni, un’ ipotetica coalizione di centrosinistra marcata Pd-Idv-Sel supererebbe l'alleanza Pdl-Lega. E' quanto emerge dal sondaggio commissionato da Repubblica.it a Ipr fra l'11 e il 12 giugno e pubblicato oggi sul sito del quotidiano.

 

Il 12 e 13 giugno si è votato per i referendum su acqua, nucleare e legittimo impedimento, che hanno fatto registrare una vittoria dei sì. Berlusconi non è andato a votare e aveva definito "inutili" le consultazioni. Fra i 1.000 intervistati, il 60% ha dichiarato di nutrire poca o nessuna fiducia nei confronti del premier (a fronte del 58% della precedente rilevazione), un 29% continua ad averne molta o abbastanza e un 11% è indeciso. Il gradimento del governo è basso ma stabile, con un 61% di intervistati che dice di avere poca o nessuna fiducia, ma la percentuale era al 62% il mese scorso.

 

Le intenzioni di voto mostrano che Pdl e Pd sono i primi partiti ex equo al 27,5% ma una ipotetica coalizione Pd-Idv-Sel-Verdi-Radicali-Psi vincerebbe con il 42,5% contro il 39% di Pdl-Lega. Il Terzo polo è al 13%.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Governo Draghi: ipotesi scioglimento Forza Nuova

Si fa avanti una nuova ipotesi sul tavolo di...

Green Pass obbligatorio? Come e dove

In queste ore il governo sta varando regole per...

Papa Francesco: “Il chiacchiericcio è una peste peggio del Covid”

Non è la prima volta che Papa Francesco torna...

Donald Trump: ok alla trivellazione del Rifugio Artico protetto da 60 anni

Un'area tutelata in maniera rigida da 60 anni, che...