18.7 C
Napoli
giovedì, Settembre 23, 2021

“High&Dry. Primo amore” di Banana Yoshimoto

Le storie pi lette

Cosa scopre una ragazza che si innamora per la prima volta?

 

 

La protagonista del nuovo romanzo di Banana Yoshimoto, "High&Dry. Primo amore" ha una sensibilità fuori dal comune. Per strada vede cose assurde, persone quasi trasparenti, pesci giganteschi e minuscole api, ma la cosa più importante… riesce a carpire anche i desideri di chi la circonda.

 

Dopo vent'anni dall'uscita in Italia di Kitchen, la scrittrice 47enne, molta amante nel bel Paese, e dove ha venduto 4 milioni e mezzo di copie, stavolta si cimenta in un amore speciale, in cui magia e passione si fondono in un tutt'uno. Non fa a meno di affrontare temi importanti, gli stessi temi che l'hanno portata al successo, come il passaggio dall'adolescenza all'età adulta e i rapporti famigliari descritti da un punto di vista un po' particolare.

Qui è importante il ruolo della madre, occupata part-time, che fa di tutto per non far mancare nulla alla figlia non coinvolgendola nelle varie difficoltà della realtà. Mentre il padre è sempre più assente rinchiuso nel suo negozio di antiquariato.

 

Yuko è il nome della protagonista, e la storia ruota intorno a Kyu, il maestro di disegno di Yuko che condivide con lei le stesse visioni fra cui quella di omini verdi a piedi scalzi con occhi rotondo e una polvere color oro che cade placidamente. Kyu ha il doppio degli anni di Yuko e insegna ai suoi allievi che ogni cosa ha un colore preciso. Ed ecco che la sintonia con il maestro diventa totale e sfocia in amore: "totale e Yuko non puo' resistere a questo amore: ''In un istante senza tempo, non vi era stato altro se non le nostre anime, e con gli occhi del cuore avevamo visto la stessa cosa, condiviso il medesimo spazio, tutto qui"

 

Una ricerca la loro che durerà tutta la vita!

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

“Elogio alla dolcezza”: è la vera forza che ci salverà dall’egoismo...

0
Lontano da facili lirismi, il saggio di Beatrice Balsamo è un inno alla dolcezza. Una virtù ormai rara ma che va preservata perché capace...

Torino: Il ruolo della donna al tempo degli antichi egizi

0
Il museo egizio di Torino continua ad attirare sempre più turisti non solo dall'estero ma anche da tutta Italia, soprattutto grazie all'applicazione di eventi...

Ultimi articoli