L’ultimo inedito di Battisti: Il paradiso non è qui

Il grande cantautore italiano ha accompagnato e accompagna ancora ora tanti giovani e le sue parole affascinano il pubblico di ogni età. Lucio Battisti fa parlare ancora di se grazie ad un inedito "Il paradiso non è qui", scritto con Mogol alla fine degli anni '70 e mai pubblicato. In occasione del premio Mogol che si è tenuto ad Aosta, l'autore l'ha fatta cantare a Ron, ma la vedova Battisti ha chiesto alla Rai di non trasmettere quello spezzone in occsione della messa in onda del premio prevista per il 23 giugno alle 22.30 su Rai1.

 

Scoppia un caso su un inedito di Lucio Battisti, Il paradiso non e' qui, scritto con Mogol alla fine degli anni '70 e mai pubblicato. In occasione del premio Mogol che si e' tenuto ad Aosta, l'autore l'ha fatta cantare a Ron, ma la vedova Battisti ha chiesto alla Rai di non trasmettere quello spezzone in occasione della messa onda del Premio, il 23 giugno alle 22.30 su Rai1. E la Rai, in caso di una mancata autorizzazione degli eredi, dovra' tagliare la parte relativa a quel brano.

 

A questo punto interviene Mogol dichiarando all'Ansa: "Non capisco questa idea di soffocare una canzone che se non è un successo non è niente. Quello che vorrei comprendere è semplicemente il perché. Vuole ledere gliinteressi di chi? Vuole disconoscere la canzone? Quindi si può considerare una canzone di anonimo? Allora nulla vita di cantarla! Io l'ho scritta su invito di Lucio e poi la pubblicazione non c'è mai stata. Ora ho già deciso che se mai sarà possibile pubblicarla devolverò tutti i proventi a due associazioni benefiche. Se la signora Battisti accetta regaliamo una canzone meravigliosa agli italiani".

 

Lucio Battisti chiese a Mogol di scrivere le parole di quella canzone dedicata alla storia di un immigrato e Mogol prosegue "Quel brano doveva far parte dell'album 'Una giornata uggiosa', l'ultimo che abbiamo fatto insieme. Poi ne rimase fuori e non se ne fece più nulla […] Il testo parla parla di un emigrante in un paese anglosassone, che potrebbe essere l'Inghilterra, l'America o anche l'Australia e certo in un modo che non esiste più parla di ragazze di quel paese che ti fanno compagnia e poi il lunedì non sanno neanche più chi sei". Battisti l'avrebbe cantata anche in un provino che ancora oggi circola su internet, ora l'autore, ritrovandola, l'ha fatta cantare Ron.

 

Il Video de 'Il paradiso non è qui'.