Denunciato marito “vampiro” in India

CronacaDenunciato marito "vampiro" in India

Data:

A volte, nel mondo, accadono cose che sembrano siano uscite dai libri o dai film horror, e questo ce ne può dare conferma una giovane donna di 22 anni, residente nello stato indiano del Madhya Pradesh, la quale ha ultimamente denunciato il marito per un fatto insolito e che lascia sbigottiti.

La donna nel 2007 ha sposato un agricoltore che pochi mesi dopo le nozze ha quotidianamente bevuto il suo sangue per circa tre anni.

La donna ha raccontato al" The Times of India" che l'uomo aspirava il sangue della moglia con una siringa e dopo averlo versato in un bicchiere lo beveva, e ha portato avanti questo rituale anche quando la donna era incinta del loro primogenito.

Una volta nato il bambino, la donna si è ribellata, visto che cominciava a risentirne anche la salute.

L'uomo aveva minacciato la consorte di non riferirlo a nessuno altrimenti ci sarebbero state serie conseguenze, ma lei non ce l'ha fatta più e dopo essersi rifugiata dai parenti ha avuto il coraggio di denunciare il marito vampiro.

Share post:

Altre storie

Seguici su

50,320FansLike
527FollowersFollow
7,000SubscribersSubscribe

Leggi anche
Altre storie

Instagram bug: calo dei followers e migliaia di account sospesi

Il 31 ottobre, a ridosso di Halloween, su Instagram...

Bologna, tragico incidente stradale: morta una 27enne

Tragico incidente stradale oggi registrato nella provincia di Bologna...

Scuola, bimba si sente male: inutile la corsa in ospedale

Ha incominciato ad avvertire un malore mentre ero a...

Zelensky, disponibile a un accordo: una pace senza la Crimea

Zelensky si apre a prospettive di accordo purché la...