25.7 C
Napoli
lunedì, Settembre 20, 2021

Loggia P4: Milanese arrestato, pagava l’affitto mensile di un immobile al ministro Tremonti

Le storie pi lette

 

Relativamente all'inchiesta della Procura della Repubblica di Napoli sulla Loggia P4 ecco che spunta fuori l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti del parlamentare del Popolo della libertà Marco Mario Milanese. Esce fuori la sua particolare amicizia con il ministro dell'Economia e delle Finanze Giulio Tremonti da collegarsi ad un casa in via campo Marzio, al centro di Roma, che Milanese pagava al ministro.

 

Secondo il giudice l'immobile è stato concesso in locazione a Milanese per un canone mensile di 8.500 euro, ma viene utilizzato dal ministro Tremonti.

Il rapporto tra i due è davvero poco chiaro visto che solo nel Febbraio 2008 è Tremonti a versare un assegno a Milanese pari alla quota di 8.000 euro, per il resto è il parlamentare che versa da sempre il canone mensile per un complessivo ammontare di centomila euro. 

 

Il giudice spiega: "Non esiste un risarcimento per Milanese, l’assegno del febbraio 2008, risalente dunque nel tempo, attiene evidentemente ad altra partita economica tra i due, essendo isolato nel tempo e risultando emesso un anno prima della nascita del rapporto contrattuale con il Pio Sodalizio dei Piceni".

 

Tuttavia il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, che come ricordiamo ha dato del cretino a Renato Brunetta durante la presentazione alla stampa della manovra economica, ha dichiarato di avere solo un'unica abitazione, quella di Pavia, mentre la casa di Roma gli è stata offerta dall'onorevole Milanese ad utilizzo temporaneo, annunciando poi che già da ieri sera ha cambiato sistemazione per ovvi motivi di opportunità.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Green Pass obbligatorio? Come e dove

Green Pass obbligatorio? Come e dove

0
In queste ore il governo sta varando regole per l'utilizzo del green pass, che potrebbe essere necessario per non incorrere in ulteriori lockdown a...
Papa Francesco: "Il chiacchiericcio è una peste peggio del Covid"

Papa Francesco: “Il chiacchiericcio è una peste peggio del Covid”

0
Non è la prima volta che Papa Francesco torna sul problema del "pettegolezzo". Un abitudine dell'essere umano che tende a ferire le persone. Non...

Ultimi articoli