Mondiali nuoto Sahnghai: Dotto argento nei 50 sl

Nuova medaglia per l'Italia del nuoto ai Mondiali di Shanghai 2011. Ad ottenerla è sorprendentemente Luca Dotto, 21 anni di Camposampiero (Padova), che regala al medagliere azzurro un argento inatteso. Dotto si è piazzato secondo stamattina nella finale dei 50 stile libero, facendo registrare lo straordinario tempo di 21"90 migliorandosi ancora rispetto al 21"97 piazzato ieri in semifinale. La medaglia d'oro è andata al fuoriclasse brasiliano Cesar Cielo con il tempo di 21"54, il bronzo al francese Alain Bernard (campione olimpico nei 100 sl) che ha fermato il cronometro a 21"92. Questa la sua dedica:"E' per i miei genitori, grazie ai loro sacrifici sono riuscito a prendere questa medaglia. E poi alla mia fidanzata Rossella".

 

Niente da fare per il Setterosa allenata da Conti, battute in finale per la medaglia di bronzo dalla Russia,in una gara dove le azzurre hanno sempre dovuto inseguire, per 8-7 (4-0, 2-1, 2-6, 0-0). Oggi in campo maschile la finale valevole per la medaglia d'oro tra l'Italia e la Serbia alle ore 15.