Olbia: muoiono due bagnanti nel giro di 24 ore

Secondo turista annegato in meno di 24 ore nelle acque davanti alla spiaggia di Baia delle Mimose a Badesi, sulle coste nord orientali della Sardegna

 

Ieri era morto Giuseppe De Carli comasco di 61 anni. Entrato in acqua è apparso subito in difficoltà. Due persone hanno cercato di aiutarlo ma non sono riuscite a tornare a riva. Per recuperare i due soccorritori e il corpo del sessantenne è intervenuto l'elisoccorso.

 

Oggi, invece, il mare mosso ha tradito Aldo Arsento, di 55 anni, originario di Taranto ma residente in Piemonte. L'uomo, nonostante le bandiere rosse che invitavano a non entrare in acqua a causa delle forti correnti, si è tuffato trovandosi subito in difficoltà. A nulla è valso l'intervento di alcuni bagnanti che sono riusciti a riportarlo a riva e di un medico che ha tentato di rianimarlo.