Tour de France – Sui Pirenei trionfa Sanchez, Contador in ritardo

Samuel Sanchez (Euskatel) si aggiudica la prima tappa pirenaica precedendo al traguardo Vanendert (Lotto) e Frank Schleck all'arrivo di Luz Ardiden. Tutti si aspettavano l'attacco di Alberto Contador nella giornata del Tourmalet, ma lo spagnolo non solo non si è mosso ma si è limitato a contenere gli attacchi di Cadel Evans e Frank Schleck, addirittura staccandosi nel finale di gara denotando una condizione fisica non eccellente e perdendo altri secondi preziosi. Ottima la prova degli italiani, con Ivan Basso e Damiano Cunego che sono rimasti con in big della Gran Boucle fino all'arrivo.

Buona la corsa della maglia gialla Voeckler, che ha perso pochi secondi nei confronti degli avversari, rimanendo il leader della corsa con 1'49" su Frank Schleck, 2'06" sull'australiano Cadel Evans e 2'17" sull'altro Schleck, Andy