Una favola mai iniziata: luna di miele separata e ora spunta un patto segreto

Il matrimonio monegasco diventa una vera e propria traviata

 

Luna di Miele separata

E' passata poco più di una settimana dal fatidico sì e il gossip sforna una notizia fresca fresca. Si dice che Alberto e Charlene abbiano trascorso la luna di miele in camere separate. Ora capiamo la natura delle sue lacrime, altro che emozione… forse solo tristezza. Le voci sempre più insistenti affermano che i novelli sposi avrebbero già firmato l'accordo: prima un figlio, poi il divorzio. E' tutto molto inquietante, lo è lo stesso gossip nei confronti della bella ed ex nuotatrice che ritornerebbe libera dopo il concepimento dell'erede con la dovuta ricompensa.

 

L'intero principato ovviamente nega, anzi minacciano querele.

 

Ricordiamo poi la tentata fuga lei, quando ha scoperto che Alberto aspettava l'ennesimo figlio illegittimo da un'altra donna e ciliegina sulla torta arriva dai giornali sudafricani i quali dicono che addirittura non hanno condiviso nemmeno lo stesso albergo. A darne notizia ufficiale è il tabloid inglese "The Sun" nel dettaglio spiega, che mentre la neosposita ha alloggiato al Box Oyster, il principe si trovava all'Hilton. Questo matrimonio appena iniziato è già in frantumi. Si aggiungono poi le dichiarazioni dei fotografi che quando hanno chiesto alla coppia reale di baciarsi è stato un altro orribile momento: Charlene ha girato la testa e Alberto le ha dato un bacetto frettoloso sulla guancia.

 

L'altro sospetto che fa sorgere ancora più dubbi circa la verità del matrimonio d'amore è il rientro anticipato dal viaggio di nozze, per colpa di "affari urgenti" che li attendono nel Principato di Monaco. Il principe deve infatti sottoporsi a un test del dna per risolvere il mistero sul terzo figlio illegittimo attribuitogli. Sarebbe quello il motivo all'origine della tentata fuga della sposa prima delle nozze.