A.S. Roma calciomercato: In Spagna per Nilmar

La Roma crede fortememente di poter strappare l'attaccante brasiliano Nilmar, 27 anni, al Villareal e nei prossimi giorni le due società ne potranno parlare. Venerdi è il giorno giusto, in occassione dell'amichevole che i giallorossi allenati da Luis Enrique disputeranno a Valencia contro i padroni di casa, non lontano da Vila-Real che è distante solo 65 km. Per Sabatini sarebbe il momento adatto per parlare con il presidente del "Sottomarino Giallo" Fernando Roig e cercare di limare la prima richiesta di 24 milioni di euro. Oltre al lato economico c'è anche il problema del passaporto extracomunitario di Nilmar, in questo momento il club della Capitale non ha entrambe le caselle occupate a meno che non venga ceduto qualcuno all'estero.

A questo proposito ieri, alla fine dell'allenamento, mentra usciva da Trigoria il ghanese Barusso è stato invitato da alcuni tifosi in modo molto colorito a lasciare la Roma, alcuni testimoni parlano anche di alcuni colpi all'auto del giocatore. Barusso, secondo questi pseudotifosi, è colpevole di occupare il posto di extracomunitario e quindi impedirebbe l'arrivo di Nilmar, al pari anche di Simplicio che ha rifutato recentemente il Corinthians perchè non hanno intenzione di lasciare la Roma.