2^Giornata Champions League: Villareal a Napoli senza Rossi, Inter a Mosca, dubbio Ibra per il Milan

Domani si gioca la seconda giornata di Champions League. La prima scendere in campo sarà l'inter (ore 18:00), inserita nel Gruppo B, del nuovo allenatore Claudio Ranieri, che dopo il buon esordio contro il Bologna, è chiamato a riscattare la cocente sconfitta di S. Siro contro i turchi del Trabzonspor. I nerazzurri voleranno in Russia per affrontare il CSKA Mosca, non una partita semplice visto il valore dei sovietici, il clima rigido e il terreno di gioco in erba sintetica. Ranieri dovrà fare a meno di Stankovic Maicon e Sneijder (oltre a Motta e Muntari), centrocampo da inventare anche in virtù del probabile forfait del giovane Obi. Probabile formazione Inter (4-3-1-2): J. Cesar; Nagatomo, Lucio, Ranocchia, Chivu; Cambiass, Zanetti, Jonathan; Alvarez; Pazzini, Zarate. Arbrita lo scozzese Thompson. L'altra partita del Gruppo B: Trabzonspor-Lilla.

Domani sera (ore 20:45) tocca al Napoli di Walter Mazzarri, inserito nel Gruppo A definito 'il gruppo della morte', di scena al S. Paolo contro il Villareal. Il tecnico spagnolo Garrido, che dopo la sconfitta casalinga contro il Bayern, dovrà fare a meno del bomber Giuseppe Rossi, per un botta al ginocchio ricevuta nell'ultima di campionato, e anche del suo rimpiazzo Marco Ruben (fermo tre settimane), oltre allo squalificato Borja Valero. Problemi anche per Mazzarri, che oltre a dover rinunciare agli infortunati Britos, Donadel e Dzemaili, perde anche Maggio che non riesce a recuperare. Da valutare anche le condizioni di Inler uscito acciaccato dalla partita contro la Fiorentina. Probabile formazione Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Aronica, Cannavaro, Campaganro; Dossena, Inler, Gargano, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. Arbrita il belga De Bleeckere. L'altra partita del Gruppo A: Bayern Monaco-Manchester City.

Mercoledì è la volta del Milan (inserito nel Gruppo H), che dopo la prima vittoria in campionato ai danni del Cesena, cerca i 3 punti a S. Siro contro il Viktoria Plzen (ore 20:45). Per Allegri buone notizie, rientrano in gruppo Ambrosini e Antonini e ci sono buone possibilità di poter contare su Ibrahimovic tornato ad allenarsi in questi giorni, se il responso delle sue condizioni sarà positivo farà coppia con Cassano. Probabile formazione Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, T. Silva, Zambrotta; van Bommel, Nocerino, Ambrosini: Seedorf; Cassano, Ibrahimovic. L'altra partita del Gruppo H: Bate Borisov-Barcellona.

Le altre partite martedì 27 settembre: Gruppo C: Manchester United-Basilea, Otelul Galati-Benfica; Gruppo D: Lione-Dinamo Zagabria, Real Madrid-Ajax; mercoledì 28 settembre Gruppo E: Bayer Leverkusen-Genk, Valencia-Chelsea; Gruppo F: Arsenal-Olympiakos, Marsiglia-Borussia Dortmund; Gruppo G: Zenit S. Pietroburgo-Porto, Shakhtar Donetsk-Apoel Nicosia,.