America’s Cup: Dopo Venezia anche Napoli ospiterà due serie di regate della Coppa America

Bellissima notizia per la città di Napoli. Una delegazione delle istituzioni campane con la presenza del sindaco della città, Luigi De Magistris, e il governatore della Campania, Stefano Caldoro, è andata a Plymouth (Inghilterra) per incontrare Richard Worth, presidente dell'America's Cup Event Authority, e raggiungere un'intesa. Il viaggio è andato bene l'accordo è stato trovato alle ore 14, è stato lo stesso Worth ad annunciarlo: "Sono felice di confermare che l'America's Cup World Series farà tappa a Napoli". Napoli ospiterà due serie di regate della prossima Coppa America, ad aprile 2012 e maggio 2013, che avrà il suo epilogo finale nel 2013 al Golden Gate Yatch Club di  San Francisco il Defender detentore dell'ultima Coppa America.


L'area destinata allo sviluppo delle strutture legate alle barche e alle regate sarà Bagnoli, la delegazione campana ha visitato Plymouth e il suo villaggio regate e hanno seguito le regate della Louis Vuitton Cup in corso nella cittadina britannica. Il sindaco successivamente si è recato in direzione Manchester, per assistere alla partita di Champions del Napoli. Il 29 settembre sono attesi nel capoluogo campano gli organizzatori della Louis Vuitton Cup per annunciare il programma ufficiale.