Ciclismo: Bronzini bis Mondiale nell’elite femminile

COPENAGHEN (DANIMARCA) – Fantastico bis mondiale per Giorgia Bronzini. L'atleta piacentina di 28 anni, ripete l'impresa compiuta nel 2010 a Geelong (Australia) battendo in volata, nella prova in linea di 140 km sul circuito danese di Copenaghen, di pochi centimetri l'olandese Marianne Vos giunta seconda , la tedesca Ina Teutenberg terza e la britannica Nicole Cook che chiude in quarta posizione. Prima medaglia d'oro per l'Italia in questi Mondiali che si tengono in Danimarca, ancora una volta è stato premiato il lavoro del gruppo, con Monia Baccaille che ha tirato in modo eccezionale la volata la Bronzini (che ricordiamo ha vinto anche un Mondiale nel 2009 nella corsa a punti), mettendola nella posizione ideale per dare l'affondo vincente. Ancora una beffa per la Vos, giunta alla quinta volta consecutiva seconda a un Mondiale (quattro volte preceduta da un' italiana). Nella storia del ciclismo rosa solo quattro atlete sono state in grado di ripetersi due volte consecutive, la russa Konkina, la francese Longo (4 volte dal 1985 all'89), l'olandese Van Moorsel e la svedese Ljungskog.


Un merito particolare va al ct delle azzurre Edoardo Savoldi, che in carriera ha collezionato 108 medaglie tra strada e pista tra le varie specialità , in grado di portare le azzurre negli ultimi cinque anni a conquistare quattro medaglie d'oro con Bastianello nel 2007, Guderzo nel 2009, Bronzini nel 2010 e 2011.