Correva l’anno 1999: 100mila sms pubblicati in un libro!

Correva l'anno 1999 quando un'artista Londinese ha incominciato a conservare tutti i gli sms ricevuti sul suo cellulare, tanto che ad oggi li ha pubblicati in un libro. Il nome della donna è Tracey Moberly, ha 47 anni e custodisce più di 100mila messaggi da quando per sbaglio ne cancellò uno, proprio il primo che risale a 12 anni fa e d quel momento in poi decise di eliminarli più.

Un po' come un adolescente, la cara Tracey li salvava anche riscrivendoli su carta. Il libro si intitolerà 'Text Me Up!'. In pratica è la storia della sua vita fino alla data di pubblicazione.

Dice la donna:

Alcune persone credono che io sia ossessiva, ma io amo poter guardare nel mio passato e riscoprire vecchi messaggi. E’ come tenere un diario. Tutti i miei amici mi confessano di avere il desiderio di aver conservato a lungo tutti i loro messaggi più importanti

Parla del suo matrimonio, del suo divorzio fino alla rinascita di una nuova vita, le reazioni dei suoi amici con racconti su fatti di cronaca, come quello dell'11 settembre e del terremoto di Haiti. Ma ci sono anche delle chicche, alcuni messaggi ricevuti da personaggi importanti come Pete Doherty, Howard Marks e il writer Banksy.