Europei volley Austria e Rep. Ceca 2011: L’Italia vince ancora

INNSBRUCK (AUSTRIA) – L'Italvolley si è già qualificata alla seconda fase degli Europei 2011 grazie alla vittoria conquistata ieri, nella seconda giornata di questa manifestazione, ai danni della Finlandia allenata dall'italiano Castellani con il punteggio di 3-0 (25-23, 27-25, 25-21). Anche in questa occasione la partenza degli azzurri è stata lenta, un primo set pieno di errori con i finlandesi sempre avanti e bravi a mettere sotto pressione gli uomini di Berruto. Ma l'Italia ancora una volta ha dimostrato di non mollare mai anche in situazioni difficili e punto dopo punto si è portata sul 23-23 ed  ha effettuato il sorpasso. Nel secondo set stesse difficoltà, ma ci ha pensato Mastrangelo a dare la svolta decisiva, per lui parlano le cifre: 82% in attacco, 18 punti, 8 muri e 1 ace. Stasera alle 19 l'avversaria è la Francia, che ieri è stata sconfitta dal Belgio per 3-1, agli azzurri basta un punto per toccare quota sette in classifica ed essere primi nel Gruppo C. Top scorer Italia: Savani 13 e Lasko 11. Finlandia: Siltala 11, Oivanen Ma. 10 e Sivula 7.


Risultati di ieri: Gruppo A: Slovenia-Serbia 1-3; Austria-Turchia 0-3. Classifica: Serbia 6, Slovenia e Turchia 3, Austria 0. Gruppo B: Portogallo-Russia 1-3; Rep. Ceca-Estonia 3-0. Classifica: Russia 6, Rep.Ceca 4, Portogallo 2, Estonia 0. Gruppo D: Slovacchia-Germania 3-1; Polonia-Bulgaria 1-3. Classifica: Slovacchia 5, Bulgaria 4, Polonia 3, Germania 0.