Ferrovie dello Stato: 21 Ottobre Sciopero Nazionale

Venerdì 21 Ottobre i lavoratori delle FS saranno in sciopero con l’aiuto dei sindacati Ugl, Fit, Cisl, Uil, Filt, Uil Trasporti e Fast Ferrovie. Causa del contendere, come annunciato anche dai vertici sindacali, accordi e garanzie contrattuali non rispettate da FS.

Lo sciopero durerà otto ore, dalle 9 alle 17 del 21 ottobre. I sindacati, in un comunicato congiunto, chiariscono che “Le dichiarazioni rilasciate anche oggi dall’amministratore delegato del Gruppo, Mauro Moretti, non fanno altro che creare confusione nel tentativo strumentale di spostare l’attenzione su altre questioni. Lo sciopero del 21 ottobre non è, infatti, legato alla vertenza del Contratto della Mobilità, che coinvolge tutte le aziende del trasporto pubblico e che è stato sempre sostenuto da tutte le sigle di settore. Per il Contratto della Mobilità siamo stati sempre pronti al negoziato e abbiamo protestato con scioperi generali di settore quando ci siamo scontrati con l’atteggiamento ostruzionistico delle parti datoriali”.

Contemporaneamente ci sarà anche lo sciopero anche del personale addetto alla pulizia, ristorazione a bordo treno e accompagnamento notte, che durerà 24 ore, dalle ore 21 del 20 ottobre alle 21 del 21 Ottobre.