Juventus, Vucinic rapinato a Torino di un orologio dal valore di 20mila euro

Il calciatore della Juventus, Mirko Vucinic, ieri mattina è stato rapinato in strada di un orologio del valore di circa 20mila euro, nella zona Sud di Torino. Mentre camminava, il calciatore è stato affiancato da uno scooter con a bordo due persone a volto scoperto, che gli hanno strappato l'orologio. Vucinic ha tentato di reagire, ma i delinquenti sono riusciti a scappare.

L’attaccante montenegrino ha sporto denuncia e sul caso ora stanno indagando i Carabinieri. Non è la prima volta che un calciatore è vittima di una rapina. Più recentemente, ricordiamo, la rapina subita da Pablo Armero, terzino sinistro dell’Udinese, in quel caso fu svaligiata la casa del giocatore e gli furono sottratti dai ladri vari oggetti di valore. Non è certamente un buon inizio per Vucinic nella Juventus. L’attaccante montenegrino è stato infatti comprato dalla squadra torinese il 1° agosto di quest’anno.