Moto GP: A Misano Lorenzo batte Casey Stoner, Valentino Rossi 7°

Grande risposta del campione del mondo in carica Jorge Lorenzo (Yamaha) alle ripetute vittorie dell'australiano Casey Stoner (Honda Hrc) che minaccia di togliergli il numero uno dalla sua moto. Il pilota spagnolo nel Gp di Misano ha una partenza brillante piazzandosi subito in prima posizione, portandosi dietro Stoner (alla fine conclude) e Pedrosa (2°) gli unici a reggere il suo ritmo per alcuni giri. Il primo a mollare è l'iberico della Honda, poi a metà gara anche l'australiano si stacca, a causa dell'usura della gomma morbida e non riuscendo a rispondere alla serie di giri veloci di Lorenzo che vince in solitaria la sua terza gara stagionale, dopo che nelle ultime due era rimastao sempre dietro al "Canguro mannaro". Quarta posizione per Marco Simoncelli (Honda team Gresini), 5° Andrea Dovizioso (Honda Hrc), 6° l'americano Ben Spies (Yamaha). Buon settimo posto per Valentino Rossi e la sua Ducati, mentre il compagno di team Hayden è uscito fuori pista.

 

Casey Stoner mantiene la prima posizione nella classifica mondiale piloti con 259 punti, Jorge Lorenzo grazie alla vittoria odierna riduce le distanze e segue a 224 punti. Terza posizione per Andrea Dovizioso a quota 185 punti, quarto Dani Pedrosa a 150, quinto Spies a 135, sesto Valentino Rossi con 133 punti.