Rinviata la mostra di Burri a Cesena

Rinviata la mostra d'arte dedicata al maestro dell'informale Alberto Burri a Cesena prevista per il 10 settembre alla Galleria Comunale d'Arte di Palazzo di Ridotto, dal titolo "Alberto Burri: Rosso, nero e oro". Il motivo è legato al mancato arrivo di alcune opere dell'artista di Città di Castello (PG). La curatrice, Silvia Arfelli, si è mostrata disponibile a fornire dei chiarimenti in tal proposito e lo farà personalmente dinanzi alla galleria, all'orario previsto per l'apertura della mostra

Burri fu uno dei maggiori esponenti dell'arte informale, movimento artistico (anche se in realtà non fu mai omogeneo) che conobbe diversi esponenti, tra cui Pollock, divisi tra America e Europa tra gli anni 50 e gli anni 60 del '900, Questo movimento fu la risposta artistica agli orrori del secondo conflitto mondiale, in cui fu rifiutata completamente qualsiasi tipo di forma, in quanto, la stessa, e ora lacerata dalla forza distruttrice della guerra. Con l'informale la materia è posta al centro, l'artista la sceglie e l'accosta ad altre, ma non gli da forma, lascia che gli eventi incidano su di essa in maniera prettamente casuale. Egli perde il suo potere creatore, diventa schiavo degli eventi, e si lascia trasportare all'interno della sua corruzione.