Serie A – Juve debutto da urlo, Pirlo sontuoso

Nel giorno del debutto ufficiale allo Juventus Stadium, la Vecchia Signora schianta il Parma con un 4-1.Una batosta tremenda, con anche un gol regolare annullato a Matri nel primo tempo e un palo clamoroso preso dallo stesso centravanti. A dare spettacolo è un Pirlo capace di illuminare con due assist per il gol d’apertura di Lichsteiner e quello conclusivo (meraviglioso) di Marchisio. In mezzo le reti di Pepe e Vidal. Uno show che fa subito capire a tutti che questa Juve è già pronta per dire la sua in questo campionato. L’unico neo arriva nel recupero del secondo tempo, quando De Ceglie causa un rigore, viene espulso e Giovinco trasforma il penalty dell’ex. Antonio Conte è molto contento per l'esordio vincente contro il Parma. All'intervallo mi sono un po' arrabbiato, perchè eravamo avanti solo 1-0 pur avendo giocato bene. Spero che anche gli arbitri entrino in forma presto, perché oggi ho visto cose che non mi sono piaciute". La juve ha da recriminare per un rigore e un gol annullato regolare di Matri.

Juventus (4-2-4)- Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie; Pepe (71’ Krasic), Pirlo, Marchisio, Giaccherini; Matri (57’ Vucinic), Del Piero ( 74’ Vidal).
All.: Conte
Parma (4-4-2)- Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Rubin; Valiani, Morrone, Galloppa(74’ Eduardo z.), Modesto (62’ Bianbiany); Giovinco Pellè (64’ Floccari).
All.: Colomba.

Marcatori: 17' Lichtsteiner (J), 58' Pepe (J), 73' Vidal (J), 83' Marchisio (J), 90' Giovinco rig. (P)
Ammoniti: A.lucarelli (P), Mirante (P)
Espulsi: al 90′s.t. De ceglie (j)
Arbitro: Celi

 

SEGUI TUTTI I RISULTATI LIVE