Arrestato black bloc in provincia di Viterbo

A Bassano Romano, in provincia di Viterbo, questa mattina è stato fermato dalla Digos della questura di Roma, Fabrizio Filippi, il black bloc che in una foto scattata durante gli scontri di sabato a Roma tira un estintore.

Il giovane 24enne, noto come "Er Pelliccia", è stato riconosciuto dall'analisi delle numerose immagini e dai video che lo ritraevano mentre lanciava un estintore, a torso nudo, contro un agente per poi irridere i poliziotti col gesto del dito medio. A incastrarlo anche le numerose foto di un tatuaggio sul fianco sinistro. Secondo quanto si è appreso, il ragazzo era già conosciuto dalle forze dell'ordine per le sue partecipazioni a manifestazioni politiche. Alle indagini avrebbero collaborato attivamente i genitori del giovane che lo avrebbero riconosciuto dai tanti scatti di quel gesto e avrebbero aiutato la polizia.

Fabrizio, appartenente a una buona famiglia, i genitori sono impiegati, è iscritto al primo anno di Psicologia all'Università Marconi di via Plinio, in queste ore sarà interrogato dalla polizia.