Cinema: Luc Besson apre il Festival di Roma 2011

ROMA – Inizia stasera il la sesta edizione del Festival del film di Roma, in programma dal 27 ottobre al 4 novembre all'Auditorium Parco della Musica. Ieri nel preapertura hanno incontrato la stampa, all'Auditorium Sala Sinopoli, Emilie Hirsch e Penelope Cruz  per presentare 'Venuto al mondo' il nuovo lavoro di Sergio Castellito (l'attrice spagnola e il regista romano hanno già lavorato insieme nel 2004 in 'Non ti muovere'). Il film, tratto dall'omonimo libro di Margareth Mazzantini moglie del regista, è stato girato tra Sarajevo e Roma e parla del sogno di una donna di diventare madre, nello scenario della guerra in Bosnia dove perde la vita il marito reporter. Staserà aprirà il Festival di Roma 2011 il dramma biografico del regista parigino Luc Besson 'The Lady'.

La pellicola racconta la storia di Aung San Suu Kyi, interpretata da Michelle Yeoh, una donna birmana , sposata con un marito inglese (David Thewlis) e madre di due figli, che con enorme coraggio si mette a capo di un movimento politico per portare la democrazia in un paese dove la dittatura militare domina da decenni. Questa grande eroina (Premio Nobel per la pace nel 1991), affronterà grandissimi sacrifici per il suo popolo, rinunciando ai suoi affetti familiari e affrontando anche l'esperienza del carcere in più occasioni per lottare contro il regime imposto dall'Esercito.