F1: Sebastian Vettel vince in Corea, Hamilton 2°

MOKPO (COREA DEL SUD)Sebastian Vettel è rimasto a bocca asciutta solo per una gara (in Giappone la settimana scorsa) e stamane ha dettato nuovamente legge vincendo il GP di Corea che si corre a Yeongam. Il neo campione del Mondo (10° centro stagionale) consegna, con la vittoria odierna, il titolo costruttori alla sua Red Bull e adesso è a meno tre Gp per eguagliare il record di vittorie in un anno (Schumacher con 13). Il tedesco al via brucia Hamilton (McLaren), partito in pole, e mantiene la testa della corsa sino alla fine, precedendo proprio l'inglese (secondo) e il compagno di team Mark Webber giunto terzo al traguardo. Quarta posizione per l'altro pilota McLaren Jenson Button, che precede le due Ferrari di Fernando Alonso (quinto) e Felipe Massa (sesto). Settima posizione per lo spagnolo Alguersuari (Toro Rosso), ottavo Nico Rosberg (Mercedes), nono Buemi (Toro Rosso) e decimo posto per Paul Di Resta (Force India).

Nella classifica piloti Vettel è già campione con 349 punti, in seconda posizione Jenson Button a quota 222, terzo posto per il ferrarista Fernando Alonso con 212. Quarta posizione per l'australiano Mark Webber con 209, quinto posto per Lewis Hamilton a quota 196. Adesso la Formula 1 si sposterà in India il 30 ottobre per la 17esima prova del Mondiale.