Matrimonio a Parigi primo al box-office

La nuova commedia di Claudio Risi 'Matrimonio a Parigi', con Massimo Boldi, Biagio Izzo, Anna Maria Barbera e Massimo Ceccherini, debutta direttamente al primo posto del box-office italiano con un incasso di 1.788.000 euro. Rimane saldamente in seconda posizione il film di Paolo Sorrentino 'This must Be the Place' con Sean Penn: porta a casa altri 1.245.000 euro per un totale di 3.422.000. Buon esordio per 'Bar Sport', tratto dall'omonimo libro di Stefano Benni, con Claudio Bisio: terza posizione e 1.205.000 euro guadagnati. Precipita dal primo al quarto posto 'I Tre Moschettieri' con 931.000 euro, che porta il totale a 2.900.000. Quinto posto per la commedia sentimentale 'Amici di letto', con Justin Timberlake e Mila Kunis: incassati 821.000 euro per un totale di 2.300.000.

Al box-office americano 'Paranormal Activity' straccia qualsiasi concorrenza piazzandosi in cima alla classifica con 54.000.000 di dollari (ne è costato solo 5), segnando un abisso con le altre pellicole. Al secondo posto, infatti, troviamo 'Real Steel' con Hugh Jackman: altri 11.319.000 di dollari che porta il totale a 67.000.000. Sul gradino più basso del podio si colloca il remake di 'Footlose' con 10.850.000 di dollari per un totale di 30 milioni. Quarta posizione al debutto per 'I Tre Moschettieri' che si accontenta di 8.800.000 di dollari. Scende dal quarto al quinto posto 'Le Idi di Marzo' di George Clooney con Ryan Gosling: guadagna altri 4.900.000 di dollari per un totale di 29.159.000.