Serie A: La Roma Vola!

L’Atalanta parte bene chiudendo gli spazi ai giallorossi. Roma cha fatica a trovare spunti  per innescare  la coppia Osvaldo e Bojan. Con il passare del tempo la Roma cresce e al 20' va in gol con Bojan, alla prima marcatura in Serie A. Dopo il gol l’Atalanta non molla e riprende in mano il pallino del gioco, ma alla mezzora è la Roma che raddoppia con Osvaldo. La partita per la squadra di Luis Enrique si mette nella strada giusta. Il primo tempo si chiude sul 2-0 per la squadra capitolina.

Nella ripresa del secondo tempo l’Atalanta colpisce subito in apertura, ancora in gol Denis. La squadra di Colantuono  aumenta il ritmo e per la Roma è il momento della paura rimonta. Ma a dieci minuti del termine è Simplicio a completare l’opera giallorossa, con uno splendido pallonetto.

I tre punti contro la "capolista" Atalanta sono fondamentali in vista del  derby di Roma contro la Lazio, dopo la sosta per le qualificazioni Europe.  La squadra di Luis Enrique comincia ad ingranare e cresce soprattutto nel gioco, rispetto alle prime partite di campionato.  Insomma la Roma comincia a prendere forma e raccogliere i frutti. Mentre la Atalanta fa dei passi indietro rispetto alle prime partite di campionato, oggi ha pagato lo sforzo fisico prodotto nel cercare di recuperare subito nelle prime partite i punti di penalizzazione, anche se nella prima mezzora di gioco e nei primi minuti di gioco del secondo tempo ha messo sotto la roma.

 

ROMA-ATALANTA 3-1

Roma (4-3-3): Lobont; Rosi, Burdisso, Heinze, J.Angel; Simplicio, De Rossi, Pjanic; Bojan (17′s.t. Borini), Totti (24′s.t. Pizarro), Osvaldo (41′s.t. Borriellio) All.: L. Enrique

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Capelli, Manfredini, Bellini; Schelotto, Cigarini (45′s.t. Caserta), Brighi (12′s.t. Bonaventura), Padoin; Moralez (30′s.t. Gabbiadini); Denis.  All.: Colantuono

Arbitro: Celi di Campobasso

Ammoniti: Cigarini (Ata), Padoin (Ata), Capelli (Ata)

Marcatori: 20′p.t. Bojan (R), 31′p.t. Osvaldo (R), 3′s.t. Denis (A), 36′s.t. Simplicio (R)