Uscita Assassin’s Creed Revelations : Il nuovo trailer Red Hands

Ha tutta l'aria di un evento mondiale l'uscita di Assassin’s Creed Revelations. I fans del fantastico videogioco della Ubisoft, infatti, non vedono l'ora di conoscere quali avventure e pericoli affronterà l'eroe Ezio Auditore. Quest'ultimo, per la sua fama acquisita negli ultimi anni, è forse tra i personaggi di videogiochi più amati di sempre, al pari di Sam Fisher o Solid Snake, tanto da valergli un omaggio da un altro videogames: Soulcalibur V, ha infatti inserito l'eroe tra i personaggi che si possono utilizzare nelle varie sfide all'ultimo sangue, che il gioco propone. 

Si tratta del quarto capitolo della saga che chiude la trilogia legata al personaggio di Ezio Auditore. Questo episodio non è ambientato in Italia come i due precedenti, bensì a Costantinopoli nell'anno 1511. L'eroe fiorentino si ritroverà nella capitale dell'impero Ottomano all'età di 52 anni. Ma i fans possono stare tranquilli, Ezio non sembra risentire dell'età, anzi si rileva sempre più forte sia attraverso l'uso di nuove tecniche, come il potenziamento dell'Occhio d'Aquila, chiamato ora il "Senso dell'Aquila", o come l'uso di nuove armi tra cui la "Lama Uncinata", arma che gli faciliterà la scalata di palazzi e costruzioni varie. Tra l'altro, in questo episodio, Ezio dovrà cercare 5 chiavi che gli permetteranno di aprire un biblioteca nascosta. Ogni volta che una di queste chiavi sarà riportata alla luce, Ezio potrà rivivere i ricordi di Altair cosi come fa Desmod attraverso l'Animus. 

L'uscita in Italia per le piattaforme Xbox 360 e PS3 è prevista per il 15 Novembre, mentre per il Pc l'uscita è rimandata al 1 Novembre. Si sono susseguiti molti trailer vi proponiamo qui l'ultimo in ordine di uscita, che permette di cogliere il parallelo che il gioco propone tra il personaggio di Ezio e quello di Altair dal titolo Red Hands