Moto GP Valencia: Stoner vince in volata, parata di moto per Super Sic

Nell'ultima gara del Moto GP, nel circuito di Valencia, il già campione del mondo Casey Stoner si è aggiudicato la vittoria. Gara emozionante per tante ragioni. In primo luogo commuovente è stato l'omaggio riservato dai piloti a Marco Simoncelli, morto lo scorso 23 ottobre. Una parata di moto ha sfilato sul circuito spagnolo, guidata da Valentino Rossi che per l'occasione ha esibito una maglietta con una scritta per Super Sic, e un casco sul quale era posto il numero 58. 

Gara emozionante già dalla partenza. Bautista tocca con la ruota anteriore quella posteriore della moto di Dovizioso. Lo spagnolo scivola e si porta con se le moto di Valentino Rossi, Hayden e De Puniet. Il pilota della Ducati numero 46 termina nel peggiore dei modi l'ultima gara, cosi come in ombra è stato il suo campionato. Stoner dopo la Pole resta in prima posizione. Nella prima metà della gara, il pilota australiano fa il vuoto. A seguirlo un gruppetto formato da Pedrosa, Dovizioso e Spies. Sono soprattutto i primi due che si danno battaglia nella prima parte della gara. Ci pensa, però, la pioggia ad animare il tutto al 25° giro. A sfruttare questa situazione è soprattutto Spies che superato Dovizioso (Pedrosa era già stato superato al 20° giro) si lancia all'attacco di Stoner. A fine gara Stoner precederà l'americano per solo 15 millesimi. Buon terzo posto per Andrea Dovizioso, che termina la stagione al 4° posto in classifica. Pedrosa terminerà la sua gara in 5a posizione. Nella classifica costruttori L'Honda Repsol Team termina la stagione con 701 punti. 

CLASSIFICA PILOTI

1 Casey Stoner Repsol Honda Team: 309 punti

2 Jorge Lorenzo Yamaha Factory Racing: 235 punti

3 Dani Pedrosa Repsol Honda Team: 200 punti

CLASSIFICA COSTRUTTORI

1 Repsol Honda Team: 701 punti

2 Yamaha Factory Racing: 378 punti

3 Ducati Team: 255 punti