World Cup 2011 volley: Terza vittoria per l’Italia

KUMAMOTO (GIAPPONE) – Terza vittoria consecutiva per l'Italvolley alla World Cup 2011 che si disputa in Giappone grazie al 3-0 (25-10, 25-18, 25-14 i parziali) rifilato alla Cina. Per gli uomini del ct Mauro Berruto, con Mastrangelo in tribuna e Fei in panchina, partita facile sin dall'inizio contro gli asiatici di un livello nettamente inferiore agli azzurri. Novità per il ct della Nazionale con Buti e Birarelli centrali e, nel corso del match, diagonale nuova con le riserve (solo di nome) Sabbi e Boninfante che non fanno rimpianger i titolari. Altri 3 punti portati a casa, adesso ci aspetta il difficile confronto contro gli Stati Uniti campioni olimpici in carica venerdì alle 10:20 ore italiana, che in questa World Cup hanno un bilancio di 2 vittorie (Egitto e Cina) e 2 sconfitte nette contro Brasile e Russia. Partita importante per la conquista del pass per le Olimpiadi di Londra 2012.

Da registrare la clamorosa sconfitta subita stamattina dalla Polonia di Anastasi contro l'Iran allenata da Velasco per 3-2 e la vittoria pesante (3-0) del Brasile sulla Russia. ITALIA: Birarelli 10, Savani 9, Buti 1, Lasko 7, Zaytsev 13, Travica 1. Libero: Giovi. Boninfante, Sabbi 9, Maruotti 1, Parodi. Allenatore: Berruto.  CINA : Zhong 3, Bian 3, Li, Zhang 5, Liang, Chen 12. Libero: Ren. Geng 2, Kong, Zhan 1, Cui 2. Allenatore: Zhou.