14^ giornata Serie A: La Juve non molla la vetta

Nella 14^ giornata di Serie A la Juventus di Antonio Conte si conferma ancora capolista. A farne ne spese questa volta è stato il Cesena che escono dallo Juventus Stadium con un secco 2-0. I gol tutti nella ripresa, con la rete del solito Marchisio, sempre più leader della squadra e di Vidal su rigore, che è costato l'espulsione del portiere Antonioli. Brutta botta per Alessandro Del Piero, uscito dal campo dopo appena otto minuti dal suo ingresso a causa di uno scontro. Un taglio alla tempia che gli è costato 10 punti di sutura e il trasporto in ospedale per controlli. La Juve si riprende cosi la vetta, dopo che negli anticipi, gli era stata sottratta momentaneamente da Milan e Udinese, grazie alle vittorie, entrambe in trasferta, rispettivamente, su Genoa e Inter. L'altro anticipo della 14^ giornata è stato quello del Napoli che si è imposto sul Lecce, al San Paolo, per 4-2. Brutto K.O. per la Roma che perde per 3-0 contro la Fiorentina di Delio Rossi. Le tre reti dei viola sono state messe a segno da Jovetic (rig.) Gamberini e Silva (rig.). I giallorossi, oltre alle 3 reti, hanno incassati anche tre espulsioni: Juan, Cago e Bojan salteranno la sfida con la Juve.  Vittoria per il Bologna per 1-0 contro il Siena, rete di Di Vaio, pareggio a reti inviolate tra Chievo ed Atalanta e infine vittoria del Cagliari a Catania con rete di Ibarba. I postici  sono Parma-Palermo e Lazio-Novara (lun.).     

Risultati: Genoa- Milan 0-2, Inter- Udinese 0-1, Napoli-Lecce 4-2, Catania-Cagliari 0-1, Bologna-Siena 1-0, Chievo-Atalanta 0-0, Juventus-Cesena 2-0, Fiorentina-Roma, Parma-Palermo post., Lazio-Novara post.(lun) 

Classifica: Juventus 29punti, Udinese 27, Milan 27, Lazio 22, Napoli 20, Palermo 19, Roma 17, Catania 17, Cagliari 17, Fiorentina 16, Chievo 16, Genoa 15, Parma 15, Atalanta 15, Inter 14, Siena 14, Bologna 14, Novara 10, Cesena 9, Lecce 8