Napoli, Ezequiel Lavezzi fuori un mese

NAPOLI – Cattive notizie in casa Napoli. Dopo la brutta sconfitta subita ieri sera al S. Paolo contro la Roma di Luis Enrique, arrivano altre pessime notizie per il tecnico Walter Mazzarri. Ezequiel Lavezzi, dopo la visita medica effettuata stamattina, ha subito uno stiramento al quadricipite della coscia destra durante il match con i giallorossi, un infortunio che lo terrà fuori dal campo per un mese come ha dichiarato lo stesso giocatore su Twitter: "Buongiorno, volevo comunicarvi che ho avuto uno stiramento. Il tempo di guarigione è di quattro settimane, saluti". L'attaccante argentino salterà sicuramente la sfida di mercoledì contro il Genoa, quelle dopo la sosta con Palermo e in casa contro il Bologna, il suo rientro avverrà probabilmente contro il Siena il 22 gennaio.

Come se non bastasse già l'infortunio del Pocho, è in forte dubbio la presenza di Walter Gargano mercoledì contro il Genoa di Malesani. Il centrocampista uruguayano ha rimediato un pestone durante il match, che lo ha costretto ad uscire dal campo improvvisamente al 21' del secondo posto (al suo posto è entrato Mascara). La sua presenza contro i Grifoni è in forte dubbio, in preallarme per affiancare Inler in mezzo al campo è pronto lo svizzero Dzemaili, l'unica alternativa disponibile per Mazzarri visto anche l'assenza di Donadel (ancora non in forma).