Woody Allen ancora in vetta al box office italiano, Fabio Volo rimane secondo

Il box office italiano questa settimana vede una sola nuovo entrata in classifica. In prima posizione, per la seconda settimana consecutiva, rimane il nuovo film di Woody Allen 'Midnight in Paris', con 1.660.000 euro incassati che porta il suo totale a 5.466.000 euro. Si conferma al secondo posto 'Il giorno in più' con Fabio Volo e Isabella Ragonese: altri 814.000 euro portati a casa  per un guadagno complessivo di 3.210.000. Medaglia di bronzo per Ficarra e Picone con 'Anche se è amore non si vede': incassati in questa settimana 611.000 euro e un globale di 5.550.000. Debutta in quarta posizione il film-documentario concerto 'Ligabue – Campovolo – Il film 3D' che inizia con 454.000 euro. 'Real Steel' con Hugh Jackman resiste al quinto posto: 391.000 euro guadagnati per un totale di 2.820.000.

Al botteghino americano ci sono due nuove entrate in classifica. Al debutto il film romantico 'Capodanno a New York' di Garry Marshall con un cast stellare (Robert De Niro, Jessica Biel, Zach Efron, Michelle Pfeiffer, Sienna Miller) entra direttamente al primo posto con 13.705.000 di dollari. Altra new entry in seconda posizione per 'The Sitter' con Jonah Hill che nel primo week end incassa 10.000.000 di dollari. Terzo posto per 'Twilight Saga – Breakin Dawn Part I' con altri 7.900.000 di dollari per un megaincasso complessivo di 259.500.000 solo negli Stati Uniti. Appena giù dal podio, scesi dal secondo posto, 'I Muppet' con 7.000.000 di dollari per un buon totale di 65.800.000. Quinta posizione 'Il figlio di Babbo Natale': altri 6.600.000 di dollari e un globale di 33.500.000.