Juventus, per l’estate Higuain prima opzione per l’attacco

La Juventus già pensa alla prossima sessione di calciomercato. Per giugno i dirigenti di corso Galileo Ferraris dovranno allestire una rosa competitiva, vista la probabile qualificazione alla Champions League. Il nome più gettonato a Torino è quello di Gonzalo Higuain, 24enne attaccante in forza al Real Madrid, nato a Brest in Francia ma di nazionalità argentina. Il giocatore resta la seconda scelta per l’allenatore merengues Mourinho, dietro a Benzema,  e recentemente ha manifestato un certo malessere per questa condizione, valutando l’idea di andare via da Madrid.  All’argentino si è interessato anche il Chelsea a gennaio, ma i Blancos hanno rifiutato un offerta di 40 milioni di euro fatta pervenire da Abramovich perchè Mourinho non voleva indebolire la rosa in vista della Champions.

Higuain ha un contratto in scadenza nel 2016 a circa 3,5 milioni di euro a stagione. La Juventus è pronta a mettere sul piatto circa 30-35 milioni di euro per il cartellino, l’argentino diventerebbe l’uomo simbolo del club bianconero vista anche il probabile addio di Alessandro Del Piero a fine stagione, che chiuderebbe la carriera negli Stati Uniti o in Giappone dove è conosciutissimo. Oltre al centravanti del Real Madrid, dall’Inghilterra arriva l’indiscrezione su un interessamento della Juve su Luis Alberto Suarez (25 anni), attaccante del Liverpool e della Nazionale uruguaiana. Oltremanica Suarez sta scontando una squalifica di 8 turni per offese razziste al francese Evra del Manchester United, i dirigenti dei Reds hanno il timore che al suo rientro sia preso di mira dai tifosi avversari, rendendo la sua vita un inferno. Quindi si profila una sua cessione a fine stagione, il costo del suo cartellino si aggira sui 30-32 milioni di euro.