Mario Monti, ospite a Matrix: «Posto fisso? Che monotonia!»

Dopo le dichiarazioni di Monti sul posto fisso, durante la puntata di Matrix,  si è scatenata una bufera in rete. Il Premier ha dichiarato: «I giovani devono abituarsi al fatto che non avranno un posto fisso per tutta la vita. Tra l’altro, che monotonia il posto fisso. E’ meglio cambiare ma bisogna accettare le sfide».  Le polemiche dal mondo dei giovani, quindi, continuano dato che era trascorsa circa una settimana dalla dichiarazione di Michel Martone “Laurearsi a 28 anni è da sfigati”.

“La peggior performance di Monti” ha affermato il senatore Nicola Latorre, i dipietristi, invece, hanno consigliato al Premier di fare un passo indietro e “chiedere scusa agli italiani”. Anche a Destra le dichiarazioni di Monti non sono state gradite, infatti il il leader de La Destra Francesco Storace, si è detto indignato “per la leggerezza con cui vengono dette certe cose”, ricordando a Monti che in Italia è difficile trovare subito un altro impiego se si perde quello precedente.

La rete, intanto, si infiamma con dichiarazioni del tipo “Se vai in banca, per qualsiasi prestito ti chiedono il posto fisso, se vuoi prendere una casa in affitto ti chiedono un contratto indeterminato”. Forse, l’indignazione maggiore, sta nel fatto che una simile dichiarazione l’abbia fatta proprio un senatore che avrà un posto fisso a vita.