6.6 C
Napoli
martedì, Dicembre 7, 2021

Servizio Pubblico, ospite Celentano: “Rai vittima dei partiti”

Le storie pi lette

A pochi giorni dalla chiusura del Festival di Sanremo, Celentano continua a far parlare di sé. Nell’intervista rilasciata a “Servizio Pubblico” di Michele Santoro, intitolata “Celentano c’è”, l’ospite ha parlato di Rai e politica. “Finchè i partiti continueranno a litigarsela, la Rai sarà sempre preda di sotterfugi, intrighi e sospetti a danno del Paese” afferma il Molleggiato.

E sulla politica Celentano dichiara: “Qualcosa mi dice che il cambiamento è nell’aria e che il vento di questo cambiamento sta diventando una tempesta. Alle prossime elezioni potrebbero esserci delle sorprese. La gente sta cominciando a capire che non si va da nessuna parte se non prendiamo con forza e determinazione la via dell’onesta”.

Si è trattato anche il discorso “Sanremo”, in cui il monologo di Celentano ha scatenato non poche polemiche. “Non cambierei una virgola del mio monologo a Sanremo….Io ho cercato di ricordare alla gente – dice Celentano – che noi per come siamo fatti non possiamo non essere felici. Però non dobbiamo perdere la memoria, altrimenti ci allontaniamo troppo dal luogo dove c’è la festa, e questo sarebbe grave perché se ci allontaniamo troppo poi non riusciamo più a percepire i festosi rumori che ci arrivano portati dal vento del creatore, hai capito? E’ questo che io ho cercato di dire. Ho cercato di dire che la festa non è una favola, è vera”.

Inoltre Celentano ha affermato “Se con il Festival di Sanremo ho chiuso? Penso di si. Però non è un problema perché il successo è bello, gratificante, ma non ha niente a che vedere con la felicità che si prova, per esempio, in una partita a bocce con quattro amici“.

Michele Santoro, in apertura della puntata di Servizio Pubblico ha dichiarato che la Rai senza critica morirebbe subito e i rischi che ne possono derivare bisogna saperli correre, perché “Il prezzo che si può pagare per questi rischi è il prezzo della libertà e del servizio pubblico“.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Lutto per Silvia Toffanin: addio all'amata mamma

Lutto per Silvia Toffanin: addio all’amata mamma

0
Lutto per Silvia Toffanin. È morta oggi la madre, Gemma Parison, della conduttrice di Verissimo. A riportare la notizia è l'Ansa e pare che...
"Boss in Incognito", buona la prima: ci fa emozionare con Crik Crok

“Boss in Incognito”, buona la prima: ci fa emozionare con Crik...

0
La Crik Crok, che secondo noi produce snack salati e le patatine fritte più fresche sul mercato italiano, è anche una meravigliosa azienda diretta...

Ultimi articoli