Calcio, la finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli si gioca all’Olimpico

Calcio. La finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, in programma il prossimo 20 maggio, si giocherà allo stadio Olimpico di Roma. Ore di polemiche tra Coni e Lega sfociate nel rifiuto di Petrucci (nella foto) di dare la disponibilità dello stadio nazionale a seguito delle parole del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentis, e del presidente della Lega Beretta (colpevoli di volere un impianto più grande per la finale). Nel primo pomeriggio il numero uno del Coni aveva rilasciato parole battagliere: “Pensavo che le lettere di richiesta per l’utilizzo dello stadio fossero ufficiali, non formali. A questo punto pensassero a un altro stadio, per noi il discorso è chiuso. Beretta dimentica che l’anno scorso Inter-Palermo ha fatto registrare il tutto esaurito all’Olimpico, ha voluto mettere una toppa ma non si è reso conto che è rimasto il buco”.

A risolvere il tutto, almeno per il momento, ci ha pensato Beretta che all’Ansa ha chiarito la posizione della Lega: ” Ho parlato con Petrucci pochi minuti fa, ora siamo d’accordo: la finale di coppa Italia si giocherà a Roma. Noi abbiamo uno scambio formale di corrispondenza con il Coni per la disponibilità della tradizionale sede dello stadio Olimpico. Considerando lo straordinario richiamo di una sfida tra Juventus e Napoli stiamo cercando di costruire tutte le condizioni perchè il massimo numero di tifosi assista all’evento. A tutela di tutti i sportivi deve essere chiaro che nessun biglietto è ancora stato messo in vendita”. Speriamo che questa sia la parola fine.