10.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

Coca Cola e Pepsi cambiano la ricetta?

Le storie pi lette

Addio al colorante nella coca-cola? Sembra proprio di sì, anche se il distributore ha confermato che la ricetta non verrà minimamente toccata, si tratta solo di ridurre un colorante che sembra essere cancerogeno per evitare di scrivere sull’etichetta ‘nuoce gravemente alla salute’. Ovviamente non sarà questa piccola modifica a spodestare la coca-cola come bibita analcolica più amata al mondo.

Si tratta della molecola 4-metilimidazolo che si forma durante la preparazione di un tipo di caramello usato nelle bibite e vari alimenti (caramello solfito-ammoniacale, indicato nelle etichette con la sigla E150dD). Lo stato della California ha bandito questa sostanza inserendola nelle liste di quelle che fanno davvero male. Così poi si dovranno adeguare tutti gli stati con la diffusione di nuove ricette. Attualmente le lattine vendute negli Stati Uniti contengono 140 microgrammi circa di questa sostanza, mentre il limite concesso in California è di 29

Il 4-metilimidazolo è stato correlato da alcuni studi allo sviluppo di tumori in topi e ratti e un’analisi pubblicata circa un anno fa su Lancet Oncology dallo Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro dell’Organizzazione mondiale della sanità, lo indicava tra le sostanze “ possibilmente cancerogene” ( gruppo 2B).

Siamo certi che non vi sia alcun rischio per la salute pubblica che possa giustificare dei cambiamenti [nella ricetta], ma abbiamo ugualmente chiesto ai nostri fornitori di caramello di tenerne conto, affinché i nostri prodotti non siano bersagliati da messaggi allarmanti scientificamente infondati”, ha detto Diana Garza-Ciarlante, una rappresentante della Coca-Cola Co., ad Associated Press, in una dichiarazione ripresa anche dalla Bbc. In ogni caso, i consumatori – assicurano entrambe le aziende – non si accorgeranno di nulla.

Ovviamente tutto questo ha messo in crisi i grandi colossi della ‘Cola’. Tuttavia sono stati i funzionari stessi della Food and Drug Administration, a dire che il livello di tossicità segnalato dalla ricerca potrebbe essere raggiunto soltanto qualora un individuo consumasse ogni giorno un migliaio di lattine di Coca-Cola.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

Torino, tremenda esplosione: crolla una palazzina

0
Nella periferia Torino, in strada Bramafame, un'esplosione ha tirato giù una palazzina di due piano. Lo scoppio registrato alle 9.00 circa di questa mattina,...

Estrazioni del SuperEnalotto, Lotto del 12 agosto 2021

0
Estrazione Lotto e SuperEnalotto di oggi, giovedì 12 agosto 2021. Cresce l'attesa per la fortunata combinazione del sei per un montepremi che ammonta a...

Ultimi articoli