Dieta Dukan: fase di attacco, sì alle verdure ma a certe condizioni!

Nella fase a crociera, per chi è ben istruito sulla dieta dukan, sa che sono concesse le prime verdure, praticamente assenti durante la fase di attacco. E oggi siamo qui per fornirvi un elenco delle verdure concesse. Vi ricordiamo che possono essere consumate senza limite, però non cadete nell’errore di consumare solo questi alimenti. Sarebbe pericoloso privarsi delle proteine e sapete perché? Il vostro corpo ha dei fabbisogni vitali rilasciati dalle stesse proteine e che il corpo umano non riesce a sintetizzare, e per questo andrà ad attingere dalla vostra massa muscolare, dalla vostra pelle e dai vostri capelli. Non dovete eliminare carni e pesci, ma dovrete associare a queste le verdure che potrete mangiarle a qualunque ora e nel modo che preferite. Rispettate però le indicazioni sulla preparazione, per non aumentare l’apporto di lipidi, che deve restare il più basso possibile.

In totale le verdure concesse sono 28, e 72 le proteine:

ALIMENTI AUTORIZZATI:

asparago,broccoli, cavolfiore, cavolini di bruxelles, cavolo (bianco, rosso, verde, cavolo rapa), cetriolo, cipolla, cuore di palma, fagiolini, finocchio, funghi, indivia, insalata riccia, lattuga, melenzana, peperone, pomodoro, porro, rabarbaro, ravanelli, sedano, soia (germogli), spinaci, valeriana e zucca.

ALIMENTI AUTORIZZATI SENZA ECCEDERE

Barbabietola, carciofo e carota