India, Claudio Colangelo libero

INDIA – Claudio Colangelo è libero. Ad annunciarlo sono state la tv principale dell’Orissa, OTV, e in seguito dall’emittente indiana Ndtv, La liberazione è avvenuta dopo lunghissime ore di forti tensioni, con le autorità italiane e indiane in estenuanti trattative per ottenere il rilascio di Claudio Colangelo e Paolo Bosusco, i due italiani sequestrati in India il 14 marzo che si erano avventurati in una zona tribale poco sicura in quanto abitata da guerriglieri fra il confine di Kandhamal e Ganjam. Colangelo è stato affidato all’emittente tv Ndtv a cui ha riferito le sue prime parole dopo il rilascio: ” Spero davvero che adesso anche Paolo vengo liberato, perchè lui neanche c’entra nulla in tutta questa storia. Paolo sta bene, ma sulle condizioni del suo rilascio non so nulla”.

Dalla Farnesina è arrivata anche la conferma ufficiale da parte del ministro Terzi: ” Colangelo sta bene è in viaggio con i giornalisti. Ora siamo a lavoro per liberare Bosusco”. Inoltre ha aggiunto: ” Il nostro connazionale ha parlato al telefono con il Consolo Generale Joel Melchiori a Bhubanesvar e gli ha riferito di essere in buone condizioni e di trovarsi in viaggio con alcuni giornalisti indiani che erano riusciti a raggiungere la località dove erano trattenuti i nostri connazionali”. “Dobbiamo ora riportare a casa Paolo Bosusco. In tal senso continuiamo a contare sulla collaborazione e disponibilità da parte delle Autorità indiane, sia centrale che nello stato dell’ Orissa”: