10.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

La storia dei Glasgow Rangers arriva al capolinea

Le storie pi lette

La storia dei Glasgow Rangers sta per arrivare al termine di un lungo viaggio cominciato 140 anni fa, quando i fratelli Peter e Moses McNeil, William McBeath e Peter Campbell fondarono il club nel 1872. La crisi globale ha colpito anche la squadra più titolata la mondo (ben 115) grazie ai suoi 54 scudetti, 33 coppe di Scozia, 27 Coppe di Lega Scozzesi e 1 Coppa delle Coppe.  I Glasgow Rangers (uno dei club più antchi al mondo) vanno verso il fallimento, sommersi da 115 milioni di euro di debito nei confronti del fisco britannico (HMRC) che entro il 31 marzo vede il termine ultimo per saldare la voragine aperta da quando lo storico presidente David Murrey ha ceduto la società a Craig Whyte. Da qui fino alla fine del mese sembra impossibile che qualcuno si accolli il debito da saldare.

I Rangers Glasgow ripartiranno dalla quarta serie, con un nome nuovo e senza una storia, un passato. A nulla sono serviti le varie iniziative per salvare il club dei protestanti, che ha visto giocare nelle proprie file giocatori come Gattuso e Gascoigne, con oltre 50 mila persone impegnate fuori lo storico impianto dell’Ibrox Stadium a raccogliere fondi. Gli stessi calciatori hanno rinunciato al 75% del loro stipendio pur di aiutare i Rangers. Quegli stessi giocatori (prendessero esempio i colleghi multimilionari del resto d’Europa) che domenica hanno battuto gli odiatissimi Celtic (i cugini cattolici di Glasgow) per 3-2 nel classico Old Firm, che ha negato ai rivali la vittoria aritmetica del titolo sul campo dei Rangers. La fine gloriosa di una fetta di storia del calcio e della Scozia.

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

È morto Nenè, Claudio Olinto De Carvalho il campione del Cagliari...

0
È lutto per il calcio italiano. È morto uno dei più grandi protagonisti dello scudetto del Cagliari nella storia della Serie A. È venuto...
Morti calciatori sloveni della squadra Maribor

Morti due giovani calciatori sloveni del Maribor in un incidente stradale

0
Avevano appena finito gli allenamenti di calcio e stavano tornando a casa i due calciatori sloveni morti in un incidente stradale. Morti due calciatori sloveni...

Ultimi articoli