Lucio Dalla, morto in Svizzera a causa di un infarto

Stroncato da un infarto, Lucio Dalla è morto a Montreaux, in Svizzera, dove si trovava per una serie di concerti. Ieri sera aveva eseguito regolarmente il suo concerto come da programma e la notizia è stata anticipata dal sito on line il Resto del Carlino, poi confermata successivamente dall’Ansa.

Lucio Dalla  avrebbe compiuto 69 anni il prossimo 4 marzo ed è stato uno dei più affermati cantautori italiani. La sua attività artistica sfiora i 50 anni di carriera. L’ultima apparizione televisiva risale al Festival di Sanremo dove si era presentato con Pierdavide Carone con la canzone Nanì della quale era anche co-autore.

Con Lucio Dalla scompare sicuramente una delle eccellenze della musica italiana.