Premier League: Villas Boas esonerato dal Chelsea

La domenica della Premier League è caratterizzata da una notizia che da tempo era nell’aria. Il Chelsea ha esonerato il tecnico portoghese Andrè Villas Boas dalla guida tecnica della squadra. Il club del magnate russo Abramovich lo ha reso noto in un comunicato ufficiale apparso sul sito internet: ” Risultati e prestazioni della squadra non sono state sufficientemente buone e non si mostrano segnali di miglioramento in una fase chiave della stagione quando si è ancora in corsa in Champions League e in Coppa d’Inghilterra”. Nella nota anche i ringraziamenti di rito all’allenatore per il lavoro svolto sino ad ora.

La decisione di esonerare il tecnico è stata presa dopo la sconfitta di ieri contro il West Bromwich di Hodgson per 1-0 grazie alla rete segnata dal difensore McAuley al 37′ del secondo tempo. Lo stesso Special Two nelle dichiarazioni del dopo gara aveva come predetto il suo esonero: ” Il mio futuro? Nel calcio ci sono gioie, dolori e altre occasioni. Bisogna chiedere a chi di dovere se mi verranno concesse altre occasioni”. Il Chelsea è stato momentaneamente affidati a Roberto Di Matteo, secondo di Villas Boas. Per il futuro si parla di un ritorno di Mourinho, avvistato proprio la settimana scorsa a Londra per comperare una casa.