Prove Formula 1: Lewis Hamilton conquista la pole, Ferrari lontane

SEPANG (MALESIA) – Prove Formula 1. L’inglese Lewis Hamilton (McLaren) conquista la pole position (bis dopo l’Australia) nel secondo Gp della stagione, che si corre a Sepang in Malesia, con il tempo di 1.36:219. Il pilota britannico precede in griglia il compagno di team Jenson Button (secondo), che ha chiuso con 1.36:368, e un sorprendente Michael Schumacher (Mercedes) in terza posizione con il tempo di 1.36:391. Mark Webber (Red Bull) quarto, quinta posizione per Grosjean (Lotus Renault), sesta posizione per il campione del mondo in carica Vettel (Red Bull). Settimo Rosberg (Mercedes), nono Perez (Sauber).

Lontane le Ferrari con Alonso ottavo, grazie alla penalizzazione di 5 posizioni per Raikkonen che retrocede al decimo posto, e Massa solo dodicesimo. Q1 con Webber in testa con 1.37:132, fuori Vergne (Toro Rosso), Petrov (Caterham), Glock (Marussia), Pic (Marussia), De La Rosa (HRT), Karthikeyan (HRT), Kovalainen (Caterham). Q2 è Raikkonen al comando con 1.36:715, eliminati Maldonado (Williams), Massa (Ferrari), Senna (Lotus), Di Resta (Force India), Ricciardo (Toro Rosso), Hulkenberg (Force India), Kobayashi (Sauber). Domani ore 10:00 si corre il GP di Malesia