10.3 C
Napoli
domenica, Novembre 28, 2021

Pupi Avati: triste per la morte di Dalla. Rivali per un po’ amici da sempre

Le storie pi lette

Pupi Avati è scioccato per la grave perdita e dichiara: “Faccio cinema per colpa di Lucio Dalla. Da piccoli suonavano insieme: lui era troppo bravo e io smisi“. Ma forse era semplicemente un’altra la sua strada.

La notizia è giunta ai fratelli Avati mentre erano sul set di ‘Un matrimonio‘. A caldo le parole di Pupi: “‘ una cosa che travolge la mia capacità di analisi e m’impedisce di metabolizzarla. Per quanto mi riguarda Lucio è stato uno dei pochi autentici poeti che ho conosciuto perché in qualità dei testi, musica e vita coincidevano. E sono ancora di più sotto choc perché non l’ho mai visto così carico di energia come in questi ultimi tempi. E su questa voglia di futuro notavo lo stridente contrasto con me nonostante, all’anagrafe, ci separassero solo cinque anni. Avevamo ancora tanti progetti da sviluppare insieme: dopo aver scritto la colonna sonora di ‘Gli amici del bar Margherita’ e del ‘Cuore grande delle ragazze’, dovevamo applicarci a un musical e lui desiderava partecipare come musicista anche a questa fiction“.

Pupi, classe ’38,  e Lucio,  classe ’43, si erano conosciuti alla fine degli anni ’50 nel gruppo jazz bolognese, la Doctor Dixie Jazz Band che proprio in questi giorni festeggia 60 anni e che a Bologna, il 16 aprile, li aspettava entrambi. Ad un certo punto le strade di entrambi si separarono  e Avati si dedicò al cinema , ma anche Dalla per un breve periodo ebbe una parentesi filmica con pellicole d’autore, vale la pena citare I sovversivi dei Taviani, per cui ebbe anche una nomination come migliore attore alla Mostra del cinema di Venezia.

L’ultimo incontro è avvenuto un po’ di tempo fa, al cinema Fossolo di Bologna per la prima del film ‘Il cuore grande delle ragazze‘. Un flop per Avati il quale ricorda quanto in realtà Dalla sembrava l’unico ad essere dispiaciuto veramente elogiando la qualità del film che deve essere sacra e non per forza commerciale pur di vendere un prodotto.

Intanto vi lasciamo con una delle sue canzoni più belle di sempre:

Altre storie

Potrebbe anche interessarti

Addio a Kelly Preston: morta la moglie di John Travolta

Addio a Kelly Preston: morta la moglie di John Travolta

0
Un altro grave lutto nella famiglia di John Travolta. Nel 2009 venne a mancare il figlio maggiore, il 16enne Jett e oggi l'attore hollywoodiano...
Paolo Villaggio è morto. Addio a Fantozzi, aveva 84 anni

Paolo Villaggio è morto. Addio a Fantozzi, aveva 84 anni

0
È morto Paolo Villaggio. Fantozzi in paradiso. Ad annunciarlo RaiNewe e il Corriere della Sera. In passato l'attore genovese era stato vittima di diverse...

Ultimi articoli